130121-spalletti2-www.sscnapoli.itPhoto by Marco Bergamasco. Copyright © 2021 Il Mio Napoli. All rights reserved

Spalletti a Mediaset: “Non ci sono note positive. Giocano sempre gli stessi ogni 3 giorni”

L’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, nel post-partita della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina è intervenuto al microfono di Mediaset: “Non siamo stati così bravi e non siamo riusciti in superiorità numerica a gestire bene la partita, non siamo stati bravi a direzionarla mentre invece la Fiorentina l’ha gestita abbastanza bene e poi da un episodio ha trovato il vantaggio. Le espulsioni? Le ho riviste, ma non ci voglio entrare perchè diventa difficile. Lozano tenta di togliere il piede, è un pestone lieve. A volte non capisco se la prima ammonizione di Fabian e l’entrata di Duncan abbiano lo stesso valore. Ma potevamo fare la partita ed eravamo in superiorità numerica. La prima responsabilità è nostra”.

Sulle note positive: “Non ce ne sono, tutto abbastanza complicato come gestione. Sono gli stessi calciatori che hanno giocato tre giorni fa, chi è entrato veniva da dieci giorni fermo. Tra tre giorni giocheremo con molti di questi, è un momento dove sia accavallano tante partite e mancano giocatori. Se fosse possibile avere forze fresche contro il Bologna ti tireresti fuori da quelle complicazioni che ti porta aver giocato 120 minuti, molti in inferiorità numerica”.

Spalletti fa una rivelazione su Osimhen: “Lunedì verrà con noi, c’è da valutare bene quello che può essere un suo utilizzo corretto e la possibilità che possa essere in condizione”.