Insigne torna al gol in Europa dopo 3 anni, Osimhen come Mertens

Il nigeriano ha timbrato il cartellino in tutte le prime tre partite di Europa League

Lorenzo Insigne e Victor Osimhen hanno realizzato due gran bei gol, tra il 76′ e l’80’, della sfida contro il Legia Varsavia. Il capitano del Napoli ha riscattato i due rigori sbagliati contro Fiorentina e Torino, tornando a bersaglio in Europa. Insigne, infatti, non segnava un gol casalingo in competizioni europee dal novembre 2018, contro il Paris Saint-Germain in Champions League. Segna ancora Osimhen: lo ha fatto in tutte le prime tre partite di Europa League (4 reti in totale, 9 in stagione). Il nigeriano è il secondo giocatore del Napoli ad aver segnato in ciascuna delle sue prime tre presenze in una singola stagione in competizioni europee nel XXI secolo, dopo Dries Mertens nel 2015/16.