230521-osimhen-www.ilmionapoli.it

Osimhen, nessun gesto violento ma rischia tre giornate: le previsioni

Il nigeriano è stato espulso nel corso del primo tempo di Napoli-Venezia: ecco quanto riportato dal Corriere dello Sport

Napoli, l’espulsione di Osimhen è una macchia davvero scomoda per gli azzurri: il nigeriano, cacciato dall’arbitro Aureliano per condotta violenta, rischia di saltare tre turni (Genoa, Juventus, Udinese) di campionato secondo regolamento. Il Corriere dello Sport, che analizza la situazione, sostiene però che il giocatore potrebbe anche essere graziato dal Giudice Sportivo e saltare solo la prossima giornata: il motivo è la mancanza di una vera condotta violenta, seguita da un’esplsione troppo fiscale. Il numero 9 azzurro infatti “si libera di Heymans con foga eccessiva, girandosi e mollando non un pugno ma una manata (a mano aperta, attenzione) all’avversario, sulla faccia“. La non intenzionalità e l’apertura della mano (molto differente dalla mano chiusa a pugno) potrebbe portare ad una riduzione della squalifica.