ssc-napoli@ SSC NAPOLI

Wisla Cracovia-Napoli 1-2, altro successo azzurro nel secondo test internazionale

Napoli: Ospina (88′ Idasiak), Malcuit (70′ Costa), Rrahmani, Koulibaly (70′ Manolas), Mario Rui (70′ Zanoli), Lobotka, Elmas, Machach, Zedadka, Zielinski (7′ D’Agostino), Politano (70′ Gaetano). All.Luciano Spalletti

Wisla Cracovia: Bieganski, Gruzszkowski (60′ Duda), Szota, Frydrych, Hanousek (60′ Wachowiak), El Mahdioui, Kuvelic, Yeboah (60′ Starzynski, Skvarka (60′ Zukow), Mlynski (46′ Hugi), Brown Forbes (Kliment). All.Guca

Arbitro: Zlotek di Gorzyce
Marcatori: 6′ Brown Forbes, 69 ‘ M. Politano, 85’ Z. Machach
Note: ammoniti Mario Rui, Koulibaly, Manolas

Cracovia – Dopo il successo all’Allianz col Bayern Monaco, il Napoli vince anche a Cracovia con il Wisla per 2-1. Un successo che assume connotati di riguardo se si considerano le assenze tra gli azzurri e i carichi di lavoro dopo la prima intensa fase di preparazione. Il pregio del Napoli è quello di aver saputo reagire ad un gol preso a freddo e di aver reindirizzato la gara nonostante le condizioni non certo favorevoli e le difficoltà ambientali. Un’altra prova convincente della incipiente squadra di Spalletti che dimostra autorevolezza e padronanza di idee, oltre che notevole tenacia. La tecnica emerge tutta, poi, nelle due reti azzurre. Politano dopo l’ora di gioco, salta mezza difesa ed infila con un sinistro radente. E nel finale ancora un gioiello di Machach che bissa la prodezza dell’Allianz Arena di 4 giorni fa. Il Napoli gira e concede il bis nelle due amichevoli di spessore internazionale. Adesso arriva il ritiro di Castel di Sangro per un agosto che porterà poi tra poco più di 2 settimane all’esordio in campionato.



– PRIMO TEMPO –
6′ – gol del Wisla con Brown che ruba una palla vagante in area azzurra e infila la rete: 1-0
10′ – spunto e cross di Zielinski per l’ingresso in area di Politano che viene anticipato
11′ – Zielinski ancora tenta la penetrazione centrale ma viene fermato dopo aver saltato 2 difensori
16′ – cross teso di Mario Rui che arriva fino sul fondo, salva in spaccata un difensore sul primo palo
26′ – punizione di Zielinski, alta
29′ – calcio di rigore per il Napoli: fallo in area su Elmas che salta due avversari e viene steso
30′ – tira Politano il rigore e Bieganski respinge
34′ – diagonale di Elmas, fuori di poco
35′ – destro di Zedadka dai 20 metri, alto
38′ – gran progressione di Machach che in volata serve Zedadka: esterno destro in area, ci arriva il portiere che salva in uscita


– SECONDO TEMPO –
46′ – entra Hugi per Mlynski
50′ – bella apertura di Machach per Mario Rui, cross teso per Zedadka che viene anticipato da un difensore
53′ – punizione di Mario Rui, fuori
55′ – ammonito Mario Rui
57′ – annullato gol al Wisla per fuorigioco di Szota
59′ – punizione di Yeboah, Ospina respinge bene
60′ – 5 sostituzioni per il Wisla: entrano Duda, Wachowiak, Kliment, Zukow e Starzynski rispettivamente per Gruszowski, Hanousek, Brown, Skvarka e Yeboah
63′ – penetrazione di Hugi che sfiora il palo
65′ – ammonito Koulibaly

69′ – gooooool Politano


69 ‘ – travolgente penetrazione di Politano che semina tre avversari e infila di sinistro, gran gol: 1-1


70′ – entra Gaetano per Politano
70′ – entra Zanoli per Mario Rui
70′ – entra Costa per Malcuit
70′ – entra Manolas per Koulibaly
70′ – entra D’Agostino per Zielinski
76′ – destro di Duda, respinge Ospina
82′ – ammonito Manolas


85′ – gooooool Machach!


85′ – grande progressione a sinistra di Machach che dalla sinistra converge e scarica il mancino sotto la traversa da posizione strettissima: gol bellissimo, 2-1!
85′ – altra prodezza del giocatore francese dopo la pregevole rete all’Allianz Arena contro il Bayern Monaco

88′ – entra Idasiak per Ospina
90′ + 3′ – il Napoli vince in rimonta col Wisla e bissa il successo di 4 giorni fa contro il Bayern Monaco

Fonte: SSC Napoli