Fassone

Milan, l’ex ad Fassone fa causa al club rossonero: licenziamento ritorsivo

Secondo quanto riportato da Ansa.it, Marco Fassone, ex amministratore delegato del Milan, ha fatto causa al club rossonero. La scelta riguarda il suo licenziamento firmato lo scorso agosto dal nuovo proprietario Elliott e dal presidente Paolo Scaroni. Il ricorso dell’ex ad, assistito dall’avvocato Francesco Rotondi, si comincerà a tenere domani davanti al giudice del lavoro di Milano Luigi Pazienza.

La denuncia dell’ex dirigente rossonero è che si sia trattato di un licenziamento “ritorsivo” chiedendone, dunque, l’annullamento

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *