Tennis, Djokovic già a lavoro: il serbo segue la riabilitazione post-operazione

Djokovic non si arrende mai. Dopo l’ennesima operazione al gomito, conseguente al riacutizzarsi del fastidio accusato all’Australian Open, il serbo è già a lavoro per tornare in campo.

Novak Djokovic ha già iniziato la riabilitazione. Il 30enne di Belgrado si era sottoposto ad un piccolo intervento chirurgico al gomito destro venerdì in Svizzera, in una clinica vicino a Basilea. L’ennesima operazione, per provare a risolvere definitivamente il problema che il serbo si porta appresso oramai da due anni. Nonostante i sei mesi di stop, agli Australian Open di Melbourne, dove “Nole” è stato eliminato negli ottavi dal sudcoreano Chung, il dolore era infatti tornato a farsi sentire convincendo l’ex numero uno ATP e 12 volte vincitore Slam a correre ai ripari. In un video pubblicato sul suo profilo Instagram, Djokovic si vede già in palestra a Monte-Carlo mentre è impegnato in alcuni esercizi: “Un grande grazie a tutti per il sostegno che ho ricevuto dall’annuncio di venerdì scorso. Sono contento di poter condividere la riabilitazione ed i miei progressi.

Fonte: Corriere dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.