il-mio-napoli-champions-league-carlo-ancelotti-napoli-salisburgo3Photo by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli, Ancelotti tenta di ricompattare il gruppo nel consueto ritiro

Oggi il Napoli torna a Castelvolturno per il consueto ritiro che precede le partite in casa, in un clima infuocato per Ancelotti e giocatori.

Come riporta l’edizione odierna de Il Mattino, il tecnico non vuole entrare negli episodi di questa settimana e chiede ai giocatori di essere professionali in campo e in allenamento.

Molti dubbi in campo, si cercano alcuni recuperi in extremis

 Il leader calmo sa di avere il polso della situazione, anche perché gli stessi giocatori, dopo la ribellione di martedì sera, hanno capito di aver avuto forse una reazione esagerata e si sono detti pronti a dimostrare professionalità in campo.

Sollo in questo modo potranno riconquistare l’amore di una piazza calda come quella di Napoli, ma che in questo momento è disorientata e che ha contestato duramente la squadra nell’allenamento di ieri al San Paolo.

Proprio dall’allenamento emergono le prime indicazioni, con Meret e Gholam che hanno lavorato a parta. In dubbio anche Mario Rui, con il tecnico che sposterà Luperto sulla fascia sinistra.

A centrocampo è Allan a rischiare il posto: il brasiliano non è in forma smagliante e potrebbe riposare, così come in avanti anche Mertens siederà in panchina.

Confermato Milik in gol da tre gare, come partner potrebbe avere Lozano che ha voglia di ripetersi dopo il gol in Champions.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *