Ad imageAd image

Nations League: L’Italia femminile di pallavolo affronta il Canada a Fukuoka

Matteo Calitri
Matteo Calitri
1 Min di lettura

L’Italia femminile di pallavolo torna in campo domani in Nations League, affrontando il Canada a Fukuoka (Giappone) nella prima giornata della Pool 6. Attualmente terza in classifica generale con 6 vittorie e 2 sconfitte, dietro alle imbattute Polonia e Brasile, l’Italia punta alla settima vittoria stagionale, cruciale anche per il world ranking: battere le nordamericane significherebbe compiere un passo deciso verso la qualificazione ai Giochi di Parigi 2024. “Ci sentiamo un po’ sballottolate dal fuso orario, ma siamo curiose di affrontare le prossime due partite, fondamentali per il nostro percorso”, ha dichiarato Myriam Sylla. Anche il secondo allenatore, Massimo Barbolini, ha sottolineato l’importanza della tappa: “Qui potremo conquistare la qualificazione a Parigi e staccare il pass per le Finals di Nations League. Il Canada sta facendo molto bene, ma sappiamo che dobbiamo vincere perché una vittoria potrebbe significare al 99% il pass per Parigi”.

TAG:
Condividi questo articolo