Ad imageAd image

Bolt, grave infortunio in una partita di calcio di beneficienza

Gianmarco Ruocco
Gianmarco Ruocco
1 Min di lettura

Gravissimo infortunio per l’ex sprinter giamaicano Usain Bolt. Il corridore che ha riscritto i record dei 100 e 200 metri, di cui ancora detiene il primato mondiale, è stato vittima di un incidente di campo in una partita di beneficienza per l’Unicef grazie al Soccer Aid. A causa di un durissimo intervento da parte dell’attore Danny Dyer, Bolt ha riportato un infortunio al Tendine d’Achille, come da lui stesso annunciato: “Tendine d’Achille rotto ma sappiamo che sono un guerriero” ha comunicato su Instagram. L’infortunio, come detto, è accaduto domenica 9 giugno a Stamford Bridge.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

TAG:
Condividi questo articolo