Ad imageAd image

Napoli, brusca frenata per Conte: avanzano le ipotesi Gasperini e Italiano

Simone Meola
Simone Meola
2 Min di lettura
© Official Account Twitter Antonio Conte

L’ex tecnico di Juventus e Inter sarebbe stufo di attendere il Napoli

Antonio Conte, ex tecnico di Juventus e Inter tra le altre, sembrava essere il profilo giusto per la rifondazione del Napoli. Nonostante ciò, però, la squadra azzurra, con al vertice Aurelio De Laurentiis, nonostante la disponibilità dell’allenatore salentino a sedere sulla panchina, ha atteso troppo tempo portando Conte a spazientirsi. Stando a quanto riportato dall’edizione odierna de La Repubblica, infatti, l’ex Juventus e Inter avrebbe deciso difatti di chiudere le porte in faccia al Napoli in quanto probabilmente voleva essere una priorità per la panchina, ma invece si ritrova a contendersi il ruolo di allenatore della squadra azzurra con altri tecnici, tra i quali Gasperini e Italiano.

Questi due, invece, rispettivamente sulle panchine di Atalanta e Fiorentina, dalle quali divorzieranno al termine della stagione, avrebbero dato la disponibilità al trasferimento al Napoli. Per quanto riguarda Gasperini al momento la concentrazione è rivolta solo ed esclusivamente sulla finale di Europa League, pertanto bisognerà attendere il 2 giugno, giorno della fine della stagione dell’Atalanta, per comprendere quale sarà il futuro del Napoli e dell’attuale tecnico della Dea.

Per quanto riguarda Italiano la situazione è analoga: lascerà la Fiorentina e stando a quanto riportato dall’edizione odierna de Il Mattino avrebbe già un accordo con il Napoli. L’offerta di De Laurentiis è un biennale con opzione per il terzo. Lo stesso Luciano Spalletti, autore della grande vittoria dello Scudetto nella precedente stagione, aveva raccomandato in passato Italiano come suo possibile successore.

Condividi questo articolo