Ad imageAd image

Papa Francesco: “Addio al corpo del Papa esposto fuori alla bara. Su Gaenswein…”

Alessandro Caterino
Alessandro Caterino
1 Min di lettura
© Vatican.va

Il Santo padre si esprime sul rito funebre dei pontefici

Papa Francesco, alle colonne del libro-intervista, El Sucesor, è intervenuto per spendere qualche parola sui cambiamenti che apporterà sulle modalità di funerale dei pontefici: “Sarà l’ultima veglia funebre celebrata così, con il corpo del Papa esposto fuori dalla bara, su un catafalco. Ho parlato con il cerimoniere e abbiamo eliminato questo e tante altre cose“. Successivamente il Santo padre conferma che ha dato la sua disposizione per essere sepolto a Santa Maria Maggiore ed il luogo che sarà a lui riservato, un’area dove venivano riposti i candelabri, “è pronto”.

Papa Francesco si sofferma sul libro di Gaenswein, ex segretario di Ratzinger: “Mi ha provocato un grande dolore che il giorno del funerale sia stato pubblicato un libro che mi ha messo sottosopra, raccontando cose che non sono vere, è molto triste. Naturalmente non mi colpisce, nel senso che non mi condiziona. Ma mi ha fatto male che Benedetto sia stato usato. Il libro è stato pubblicato il giorno del funerale, e l’ho vissuto come una mancanza di nobiltà e di umanità”.

Condividi questo articolo