Ad imageAd image

Bagni: “C’è una sola grande differenza tra Inter e Napoli”

Mauro Cucco
Mauro Cucco
1 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

L’ex centrocampista di entrambe le squadre si sbilancia sul pronostico e sul tifo

Inter-Napoli: un doppio ex speciale è Salvatore Bagni, intervistato dal Corriere dello Sport per parlare del big-match di San Siro. Queste le sue dichiarazioni: “Io tifo Napoli e allora direi subito Napoli, ma anche questa Inter ci sta facendo divertire, è una squadra gioiosa, come lo era il Napoli di Spalletti. Forse c’è una sola grande differenza. Il Napoli ha vinto lo scudetto da sorpresa assoluta del campionato. Era partito per conquistare un posto in Champions e ha stupito tutti con un percorso incredibile. L’Inter, invece, lavora da tempo al traguardo del tricolore. Da tre anni è la favorita, la vittoria di questo campionato sarà il coronamento di un lungo percorso”.

Osimhen o Lautaro? Bagni risponde così: “Difficile rispondere perché sono attaccanti diversi, sarebbero devastanti insieme ma penso non accadrà, anche perché credo che Lautaro resterà all’Inter. Osimhen è più veloce e dà profondità alla squadra, Lautaro ama la palla sui piedi ed è più tecnico. Ma nell’Inter la grande sorpresa di quest’anno è stata Thuram. Ha avuto un impatto super con il campionato italiano”.

Condividi questo articolo