Ad imageAd image

Atalanta-Bologna 1-2: i rossoblù ribaltano il match in quattro minuti

Gianmarco Ruocco
Gianmarco Ruocco
1 Min di lettura
© Il Mio Napoli

Si è concluso il match tra Atalanta e Bologna. Lo scontro diretto per il quarto posto è stato vinto dai ragazzi di Thiago Motta che si sono imposti con il risultato di 1-2. Ad andare in vantaggio, però, è stata la compagine nerazzurra, che al 28′ ha trovato la rete con Ademola Lookman. Il primo tempo si è concluso 1-0. Alla ripresa, però, la squadra emiliana trova la forza di ribaltarla. Decisivo l’ingresso di Saelemaekers. L’ex Milan prima si conquista il rigore del pareggio, realizzato poi da Zirkzee, e poi costruisce l’azione che porta al gol del vantaggio messo a segno da Ferguson. Con questa vittoria, quindi, il Bologna mantiene il quarto posto e distanzia l’Atalanta di quattro punti. Una notizia non buona per il Napoli, dato che i rossoblù sono momentaneamente a +11 (in attesa del match tra gli azzurri e la Juventus)

Condividi questo articolo