Ad imageAd image

Calzona non promosso dai quotidiani: Napoli poco pericoloso ma trova il gol in trasferta

Matteo Calitri
Matteo Calitri
2 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

Il debutto di Francesco Calzona in Serie A non è stato quello che il nuovo tecnico del Napoli si sarebbe auspicato. Contro il Cagliari, la partita si è conclusa con un pareggio 1-1, con i sardi che hanno trovato il gol del pareggio grazie anche alla complicità di Juan Jesus. Le valutazioni assegnate dai principali giornali sportivi riflettono un giudizio non particolarmente positivo nei confronti di Calzona. La Gazzetta dello Sport gli ha assegnato un voto di 5,5, affermando che il primo gol segnato in trasferta dopo tre mesi non è sufficiente. Il quotidiano ha anche sottolineato che, sebbene sia forse troppo presto per giudicare l’impatto del nuovo allenatore, è chiaro che Juan Jesus avrebbe dovuto essere sostituito prima.

Anche Tuttosport ha assegnato a Calzona un voto di 5,5, evidenziando che l’unica nota positiva della partita è stata il gol segnato in trasferta, finalmente arrivato dopo tanto tempo. Il Corriere dello Sport ha espresso una valutazione simile, affermando che cinque giorni sono pochi per poter incidere sul gioco della squadra, ma è stato evidenziato che Juan Jesus ha mostrato delle debolezze che richiedevano un intervento tempestivo. Anche nelle pagelle di TMW, Calzona ha ricevuto un voto di 5,5, con l’osservazione che nonostante il Napoli non sia sembrato brillante in campo, almeno è riuscito a segnare in trasferta dopo un lungo periodo di digiuno. Tuttavia, è stato sottolineato che c’è ancora molto lavoro da fare per migliorare i risultati.

TAG:
Condividi questo articolo