Ad imageAd image

Napoli, maxi sequestro di sigarette di contrabbando contraffatte

Simone Meola
Simone Meola
1 Min di lettura

Nel quartiere Piscinola arrestate due persone e sono state trovate 1100 chilogrammi di “bionde”

Maxi sequestro di sigarette di contrabbando contraffatte a Piscinola, quartiere di Napoli, dove il Gico del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza ha arrestato due persone. Sono state trovate su un furgone e in un deposito ben 1100 chilogrammi di “bionde” (sigarette) che avrebbero fruttato un guadagno stimato intorno ai 150mila euro. Ad essere arrestati sono stati l’autista del forgone e il proprietario del deposito dove sarebbero state caricate le sigarette.
 

Fonte: Ansa

Condividi questo articolo