Ad imageAd image

Rivieccio: “De Laurentiis? Voleva Italiano, poi ha cambiato idea”

Simone Meola
Simone Meola
1 Min di lettura
© AC Fiorentina

Le parole del comico sul Napoli

Gino Rivieccio, attore comico, è intervenuto nel corso di Marte Sport Live parlando del Napoli ed in particolare della scelta dell’allenatore da parte di Aurelio De Laurentiis. Queste le sue dichiarazioni:

“Sta succedendo che avevamo un giocattolo perfetto e che invece qualcuno si sia messo di punta e abbia cercato di romperlo. Probabilmente bisogna tornare al 18 aprile scorso, quando qualcosa si è rotto forse nel dopo partita Champions di Napoli-Milan, poi si è festeggiato troppo lo scudetto senza capire cosa sarebbe accaduto l’anno dopo: Kim si era già legato al Bayern, Giuntoli era già alla Juve, qualche scontento c’era, Spalletti ha voluto prendere l’anno sabbatico e De Laurentiis non ha saputo chi prendere. Secondo me il presidente aveva puntato tutto su Italiano, che poi ha perso due finali e forse ha cambiato idea. Alla fine qualcuno gli avrà suggerito il profilo internazionale di Rudi Garcia, voglioso di rivalsa, ma alla fine il Napoli è completamente differente”.

Condividi questo articolo