Ad imageAd image

Pavarese: “Garcia sa bene che ripetersi non è mai facile, ha una bella pressione”

Matteo Calitri
Matteo Calitri
1 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

L’ex dirigente azzurro Gigi Pavarese è intervenuto nella trasmissione “Marte Sport Live”: “Forse Garcia ha cercato di cambiare probabilmente l’atteggiamento tattico di alcuni giocatori, ma l’intelligenza del tecnico e le capacità dei giocatori faranno tornare ai vecchi fasti. Per dirla breve, Lobotka è un calciatore troppo importante per il Napoli, per cercare di snaturarlo e utilizzarlo in un altro ruolo, lui è intelligente e si presta a ciò ma Garcia è un allenatore molto valido, capace e altrettanto intelligente, per cui senza dubbio metterà i suoi giocatori nelle condizioni di rendere al top.

Il tecnico francese sa bene che ripetersi non è mai facile, ha sicuramente una bella pressione addosso ma il Napoli ha confermato praticamente tutto il blocco dei campioni, manca solo Kim che peraltro è andato via solo con la clausola rescissoria. Questa è comunque una stagione in cui l’obiettivo è confermarsi in Italia e migliorare a livello europeo. Lo scorso anno un po’ d’amarezza per la Champions c’è stata, inutile nasconderlo. Il girone azzurro? Non puoi sottovalutare nessuno, quindi ci vorrà massimo rispetto per tutti, a cominciare dal Braga”.

Condividi questo articolo