Ad imageAd image

Il Napoli ha provato un tentativo per Baldanzi in estate

Matteo Calitri
Matteo Calitri
2 Min di lettura
© Il Mio Napoli

Nel mondo del calcio italiano, il nome di Tommaso Baldanzi è diventato sinonimo di un futuro brillante e promettente. L’edizione odierna del Corriere dello Sport ha sottolineato che il giovane talento di Poggibonsi sta catturando l’attenzione dei club di Serie A e non solo. Juventus, Fiorentina e le due squadre milanesi si contendono il suo talento, mentre il Napoli ha iniziato a lavorare su di lui all’inizio di questa estate.

Questa crescente attenzione verso Baldanzi è un riflesso della sua abilità eccezionale sul campo. Ma cosa rende così speciale questo giovane calciatore? La risposta sta nel suo percorso formativo presso l’Empoli Calcio, noto per la sua abilità nel coltivare giovani talenti. Questa fama ha una lunga tradizione, risalente ai tempi di Pino Vitale e Marcello Carli, due dirigenti che hanno fatto nascere vere e proprie stelle del calcio italiano.

La Juventus e la Fiorentina vedono in Baldanzi il futuro del calcio italiano, mentre le squadre milanesi non vogliono essere da meno nella corsa per assicurarsi il suo talento. Il Napoli, con il suo interesse manifestato all’inizio dell’estate, ha dimostrato di credere fortemente nel potenziale di questo giovane giocatore.

Ma non sono solo i club italiani a monitorare attentamente Baldanzi. La Premier League, con la sua vasta rete di osservatori, sta guardando con interesse verso Empoli. La fama di Fabrizio Corsi nel costruire talenti è ormai internazionale, e il club toscano continua a produrre talenti di spicco.

Condividi questo articolo