Ad imageAd image

Ritiro Napoli LIVE: ultimo allenamento a porte aperte a Castel di Sangro. Riecco Osimhen, c’è anche Cajuste

Mauro Cucco
Mauro Cucco
2 Min di lettura

Ritiro Napoli: ultimo allenamento aperto ai tifosi per la squadra di Rudi Garcia. Allo stadio “Patini” di Castel di Sangro gli azzurri si allenano per la penultima volta, in questo lungo ritiro abruzzese. Non è l’ultimo in senso assoluto, poiché domani, nel giorno dell’ultima amichevole, contro i ciprioti dell’Apollon Limassol, Garcia farà sostenere un ulteriore seduta di allenamento ai suoi al mattino. Seduta a porte chiuse. Raspadori e Zanoli i primi ad entrare in campo. C’è anche Cajuste: il secondo acquisto è stato ufficializzato dalla società proprio mentre stava iniziando l’allenamento. La notizia è il ritorno in gruppo di Osimhen, mentre Gaetano, Demme ed il nuovo arrivato Cajuste si allenano a parte.

Dopo un giro di campo, gruppo diviso in due squadre, impegnati in partitelle a pressione con sei porte piccole distribuite sui due lati del rettangolo disegnato in una metà campo.

Squadra gialla: Lozano, Olivera, Zielinski, Natan, Zedadka, Ostigard, Obaretin, Zanoli, Russo, Raspadori
Squadra blu: Simeone, Kvaratskhelia, Mario Rui, Elmas, Juan Jesus, Coli Saco, Di Lorenzo, Rrahmani e Zerbin

Successivamente altra partitella a pressione, stavolta senza porte piccole ma con i calciatori all’esterno del rettangolo a fare da sponda. Da segnalare un gran gol al volo proprio di Cajuste. Anche Osimhen, osannato dalla folla, realizza un gran gol con una botta sotto la traversa. Il nigeriano fa bis e poi tris, sovrastando sistematicamente Ostigard.

Entra in campo anche Anguissa che si allena a parte dopo aver svolto terapie.

La partitella a pressione a campo ridotto è finita con la vittoria dei gialli, trascinati da Osimhen.
L’allenamento si conclude con le esercitazioni sui calci di rigore.

Condividi questo articolo