Ad imageAd image

Quartararo: “Stiamo cercando una soluzione per migliorare subito le nostre prestazioni”

Gianmarco Ruocco
Gianmarco Ruocco
1 Min di lettura

Fabio Quartararo, pilota della Yamaha, ha così parlato in relazione alle molte difficoltà che sta vivendo nel corso di questa stagione: “È da tanto che diciamo basicamente la nostra difficoltà e stiamo spingendo veramente al massimo con i giapponesi. Sappiamo che la loro mentalità è molto più lenta rispetto agli italiani e agli europei. Stiamo cercando di trovare una soluzione per accorciare un po’ il modo di lavorare e renderlo più veloce. Loro sanno esattamente qual è il problema e non devono cercare di lavorare su qualcos’altro. Abbiamo bisogno di un grande cambiamento per trovare il grip che ci manca al posteriore. Il feeling con l’anteriore non era male nella Sprint race, onestamente, ma non avevo accelerazione”.

Quartararo ha colto l’occasione tedesca per confrontarsi con il numero uno della casa giapponese: “Ho parlato con il presidente Yamaha. Non era previsto ma c’era e ho chiesto di vederlo perché voglio accelerare il processo e avvicinarmi ai migliori. La mia mentalità è di essere un combattente e voglio vincere, motivare tutti e cercare di portare energia positiva per fare un passo avanti, soprattutto tecnicamente”. 

TAG:
Condividi questo articolo