Ad imageAd image

Volpecina: “Abbiamo perso lo Scudetto del 2022 per qualche colpa del mister”

Gianmarco Ruocco
Gianmarco Ruocco
1 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

Giuseppe Volpecina, ex difensore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Il suo commento sul possibile sostituto di Spalletti come guida tecnica degli azzurri: “Sulla panchina del Napoli non ci sto capendo più nulla, andare dietro a De Laurentiis è davvero difficile. Bisognerebbe interpellare qualcuno che non c’è più per capire cosa sta succedendo davvero. Prendere il posto di Luciano Spalletti non sarà semplice per nessuno, anche se sono stato tra i pochi che lo ha criticato”.

Abbiamo buttato lo Scudetto del 2022, con qualche colpa del mister” – Continua l’ex azzurro – “Quest’anno, però, è stato perfetto e la squadra non ha sbagliato nulla. Ha giocato un calcio fenomenale. Non bisognava perderlo, bisognava fare di tutto per trattenerlo: così si sarebbe partito da un grandissimo vantaggio. Con il nuovo allenatore, ora, non sai se il Napoli partirà ancora in pole position. Nel calcio tutto è possibile, ma con Spalletti si sarebbe partiti da una nuova certezza”.

TAG:
Condividi questo articolo