Ad imageAd image

Funerali Berlusconi: cori e bandiere dei tifosi del Milan, presente anche De Laurentiis

Mauro Cucco
Mauro Cucco
2 Min di lettura

“Un Presidente, c’è solo un Presidente” e poi “Silvio, Silvio” urlano da Piazza Duomo a Milano

Funerali Berlusconi. E’ il giorno dell’ultimo saluto a Silvio Berlusconi. Ai funerali di Stato di Silvio Berlusconi, tenutisi nel Duomo di Milano, erano presenti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e numerose figure di rilievo nel panorama politico e sportivo tra cui anche l’emiro del Qatar Al-Thani. Presente pure il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Durante l’omelia, tenuta dall’arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini, è stato sottolineato che Berlusconi è stato un uomo caratterizzato da una vita dedicata all’amore e alla gioia, trovando in Dio il suo giudizio e la sua realizzazione.

Circa 10mila persone hanno partecipato all’ultimo saluto a Silvio Berlusconi, sia all’esterno della cattedrale, in piazza, che all’interno della stessa. Mentre migliaia di tifosi presenti sulla piazza hanno gridato il suo nome più volte, esprimendo così il loro affetto. Molte delle persone presenti hanno sventolato le bandiere del Milan di fronte al Duomo. Il giorno precedente, ad Arcore, i tifosi della curva del Milan hanno organizzato un corteo silenzioso, che si è concluso con la deposizione di alcune rose di fronte al cancello di Villa San Martino, dimora di Berlusconi. Oggi, in occasione dei funerali, circa 500 tifosi sono presenti nel Duomo per rendere omaggio all’ex presidente.

Condividi questo articolo