Ad imageAd image

Giuntoli separato in casa: risulterebbe escluso dalle riunioni tecniche

Mauro Cucco
Mauro Cucco
1 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

Rapporto freddo con il presidente De Laurentiis. Chiavelli e Micheli gestiscono, attualmente, l’area sportiva

Cristiano Giuntoli è ormai un separato in casa in attesa di dire addio al Napoli. Lo riporta l’edizione odierna de Il Mattino. Tra il Ds ed il presidente De Laurentiis, oramai, il rapporto non solo si è incrinato ma, addirittura, a stento ci si rivolge la parola. Al punto che Giuntoli – in attesa di essere liberato per il passaggio alla Juventus – è stato escluso da Aurelio De Laurentiis da tutte le riunioni tecniche ed è ormai un corpo estraneo. Attualmente l’area sportiva è nelle mani dell’Amministratore delegato Andrea Chiavelli e Maurizio Micheli dell’area scouting come braccio operativo. E non va escluso che proprio Micheli possa essere “promosso” a Direttore sportivo. 

Fonte: Il Mattino

TAG:
Condividi questo articolo