Ad imageAd image

Festa Scudetto, zona pedonale in Piazza Plebiscito, Mercato e Scampia: tutte le info

Mauro Cucco
Mauro Cucco
5 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

In occasione della Festa Scudetto del Napoli, in programma domenica 4 giugno, il Sindaco Gaetano Manfredi ha emesso alcune ordinanze riguardanti il traffico veicolare. Un dispositivo di circolazione ben dettagliato riguardante la aree nei pressi di Piazza del Plebiscito, Piazza Mercato ed in alcune strade del quartiere di Scampia.

Dalle ore 17:00 del 4 giugno 2023 e fino a cessate esigenze è istituito:

  • 1. il divieto di transito veicolare e il divieto di sosta con rimozione forzata:
    a) nelle carreggiate di piazza del Plebiscito antistanti l’edificio della Prefettura e l’edificio del Comiliter;
    b) in via San Carlo e in piazza Trieste e Trento.
  • 2. il divieto di transito veicolare in Via Solitaria, Piazzetta Salazar, Rampe Paggeria eccetto: i veicoli dei residenti, i veicoli muniti di contrassegno “H” con invalido a bordo, i veicoli per le emergenze ed il soccorso, che circoleranno a senso unico alternato;
  • 3. il senso unico di circolazione:
    a) in piazza Carolina, dalla confluenza di via Serra a quella di via Chiaia
    b) in via Chiaia, dalla confluenza di piazza Carolina a quella di via Gaetano Filangieri
  • 4. la sospensione in via San Carlo e in piazza Carolina dell’area riservata alla sosta dei veicoli adibiti al trasporto pubblico non di linea (taxi)
  • 5. la sospensione in via San Carlo dell’area riservata alla fermata dei veicoli adibiti al trasporto pubblico in servizio di linea urbana.

Dalle ore 17:00 del 4 giugno 2023, sino a cessate esigenze è istituito, inoltre:

  • 1. in via Conte Carlo di Castelmola, il senso unico di circolazione con direzione di marcia da piazza Mercato a Piazza Masaniello;
  • 2. In Piazza Mercato e Piazza del Carmine, il divieto di sosta con rimozione coatta;
  • 3. In Piazza Mercato e Piazza del Carmine il divieto di transito veicolare eccetto:a) i veicoli delle Forze dell’Ordine;
    b) i veicoli di emergenza, soccorso e Protezione Civile;
    c) i veicoli degli enti erogatori di pubblici servizi nell’espletamento delle attività di loro competenza in emergenza;
    d) i veicoli destinati al trasporto di persone con limitate od impedite capacità motorie munite del prescritto contrassegno per la salita e la discesa del disabile motorio;
    e) gli aventi titolo diretti ai passi carrabili presenti in piazza del Carmine e piazza Mercato.
  • 4. In via del Carmine, il senso unico di circolazione, con direzione di marcia da piazza del Carmine a piazza Gugliemo Pepe;
  • 5. obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti da via Lavinaio;
  • 6. il divieto di transito veicolare nel secondo varco di accesso in piazza del Carmine, da via Nuova Marina, lato Palazzo Ottieri;

Potenziato il servizio di trasporti pubblici. ANM in relazione alle manifestazioni per i festeggiamenti dello scudetto, il 4 giugno, offrirà un servizio così articolato:

Metro Linea 1
la circolazione è limitata alla tratta Piscinola/Dante con servizio senza interruzioni fino alle ore 02.00 del giorno successivo dal seguente orario:
– Ultima corsa intera tratta: da Garibaldi ore 21.04, da Piscinola ore 20.34
– Ultima corsa: da Piscinola per Dante ore 01.26, da Dante per Piscinola ore 01.48

Funicolari Montesanto, Mergellina e Centrale
in servizio fino alle ore 02.00 del giorno successivo.

Bus

116, 140, 151, 162, 169, 175, 182, 184, 196, C16, 204, 254 (204 e 254 esercite con autobus), R5, R7, 612 sarà garantito fino alle ore 02.00 del giorno successivo. Le altre linee effettueranno l’esercizio ordinario festivo. Le restanti linee terminano il servizio in concomitanza con l’attuazione del dispositivo di traffico.

Eventuali ulteriori variazioni di percorso e servizio potranno essere disposte sulla base dell’evolversi della situazione viabilistica.

Con ordinanza sindacale n. 11 del 1° giugno 2023 è istituito il divieto di vendita di bevande in bottiglie, lattine, contenitori di vetro, plastica rigida, tetrapak o qualsiasi altro materiale, da quattro ore prima della diretta televisiva di domenica 4 e fino a cessate esigenze di lunedì 5 giugno, consentendone la commercializzazione solo in bicchieri di plastica leggera o carta, presso tutti gli esercizi pubblici e commerciali ubicati nelle suindicate piazze ed aree limitrofe e il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, a titolo oneroso, da un’ora e mezza prima della diretta televisiva di domenica 4 e fino a cessate esigenze di lunedì 5 giugno presso tutti gli esercizi pubblici e commerciali ubicati nelle suindicate piazze ed aree limitrofe.

Condividi questo articolo