Ad imageAd image

Il Napoli sulle tracce di Sergio Conceicao: ma ha una clausola da 18 milioni

Matteo Calitri
Matteo Calitri
1 Min di lettura
© SSC Napoli

Secondo le ultime notizie provenienti dal Portogallo, il Napoli potrebbe trovarsi di fronte a un ostacolo significativo nella sua ricerca di un nuovo allenatore. Sergio Conceicao, attualmente sotto contratto con il Porto, è uno dei candidati considerati dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, per il dopo Luciano Spalletti. Tuttavia, il quotidiano portoghese ‘O Jogo’ avverte che non sarà facile liberare Conceicao.

Il tecnico portoghese ha ancora un anno di contratto con il club lusitano e se volesse rescindere anticipatamente, sarebbe necessario pagare una penale di 18 milioni di euro. La clausola risolutoria di tale entità rappresenta una sfida importante per il Napoli, che potrebbe dover valutare attentamente se è disposto a investire una somma così elevata per assicurarsi i servizi di Conceicao.

Il presidente De Laurentiis, alla ricerca di un nuovo allenatore in grado di guidare la squadra partenopea, potrebbe essere costretto a rivedere le sue opzioni e considerare alternative più accessibili dal punto di vista finanziario.

Condividi questo articolo