Ad imageAd image

Victor Osimhen, il migliore centravanti della Serie A secondo i numeri

Matteo Calitri
Matteo Calitri
2 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

Victor Osimhen è stato acclamato come il miglior centravanti della Serie A, e a sostenerlo sono i numeri. È il Corriere dello Sport a svelare i dati nella sua edizione odierna: “Inarrestabile capocannoniere in pectore del campionato con 25 gol – 4 in più rispetto a Lautaro – e uno studente modello dell’Università dei centravanti, raggiungendo un totale di 30 (e lode) reti stagionali, considerando anche i 5 gol segnati in Champions League; se consideriamo anche il rigore trasformato nella sequenza di Coppa Italia contro la Cremonese, il totale sale a 31 gol. Inoltre, Osimhen ha realizzato ben 5 doppiette nel corso dell’anno e 9 gol in maglia azzurra”.

I numeri parlano da soli e dimostrano l’impressionante impatto di Osimhen nella sua prima stagione in Serie A. Con una media di gol così elevata, il centravanti nigeriano si è guadagnato il titolo di capocannoniere in pectore del campionato, superando anche avversari di spicco come Lautaro Martinez.

Nonostante la giovane età e l’inesperienza nel calcio italiano, Osimhen ha dimostrato di essere una forza inarrestabile nell’area di rigore. La sua capacità di segnare gol in modo regolare e di mettere a segno doppiette testimoniano la sua letalità davanti alla porta avversaria.

TAG: ,
Condividi questo articolo