Ad imageAd image

Lovric: “Lavoriamo duro per affrontare il Napoli”

Matteo Calitri
Matteo Calitri
2 Min di lettura
© Il Mio Napoli - Foto Marco Bergamasco

Sandi Lovric, centrocampista dell’Udinese, è stato ospite di Udinese Tonight e ha discusso della prossima partita contro il Napoli:
“Conosciamo la situazione, tutti noi giocatori abbiamo una sola cosa in testa: vogliamo vincere. Non importa se prima la Lazio vincerà o perderà. Vogliamo dare il tutto per vincere giocando davanti ai nostri tifosi.

Non è facile spiegare queste prestazioni altalenanti. Non abbiamo giocato bene a Lecce, lo sappiamo e ci dispiace. Ne siamo consapevoli e ora abbiamo due opzioni: o pensiamo ancora alla gara con il Lecce e andiamo ancora più giù di morale o alziamo la testa, impariamo dagli errori e lavoriamo duro per affrontare il Napoli. Non solo il mister, siamo noi stessi in primis ad essere arrabbiati. Sappiamo che dovevamo e potevamo fare meglio.”

Fino adesso è stata una bella stagione. Mancano sei partite e voglio migliorare questi numeri. Per me è importante aiutare la squadra, con un gol, un assist importante o una scivolata. Sono contento ma non voglio accontentarmi, io voglio fare ancora di più. Giocare in serie A ti fa capire quanto importante siano i dettagli: un piccolo errore, in questo campionato, ti fa subire gol. Analizzare queste piccole cose, questi piccoli dettagli, ti rendono più concentrato e ti fanno crescere partita dopo partita. Il mio prossimo obiettivo è prendermi più responsabilità in zona gol e rendermi più pericoloso per aiutare la squadra a guadagnare punti. Quando parliamo tra di noi, sappiamo benissimo che queste sei partite sono molto importanti per raggiungere il nostro obiettivo, l’ottavo posto, perché siamo consapevoli di poterlo raggiungerlo”.

Condividi questo articolo