Ad imageAd image

Napoli-Eintracht Francoforte 3-0: doppio Osimhen (47′ pt, 54′) e rigore di Zielinski (64′)

Mauro Cucco
Mauro Cucco
2 Min di lettura
© Il Mio Napoli. All rights reserved

Napoli-Eintracht Francoforte 3-0: questo il risultato parziale dopo l’1-0 al termine del primo tempo. Allo stadio Diego Armando Maradona va in scena il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Forti dello 0-2 maturato all’andata, gli uomini di Spalletti gestiscono l’andatura del match dopo un avvio feroce con Politano al tiro dopo pochi secondi, parata di Trapp. Osimhen si fa largo fra le maglie della difesa tedesca mentre Kvaratskhelia al 19′ si rende protagonista di un’altra discesa a rete, come contro l’Atalanta, ma stavolta trovando l’opposizione del portiere. Al 31′ l’unico pericolo per Meret che esce bene su Kamada, lanciato a rete da Gotze. Anche Trapp fa lo stesso, compiendo un miracolo su Kvara in uscita. Ma nell’ultima azione del primo tempo, il Napoli passa: palla in profondità per Politano, cross dal fondo per il colpo di testa di Osimhen che segna il suo terzo gol in Champions, il 22esimo in stagione.

Napoli-Eintracht Francoforte 1-0 all’intervallo

OCCASIONE NAPOLI! – Al 52′ Kim anticipa un avversario, poi prende e parte da solo con la palla tra i piedi, penetra in area ma il tiro termina fuori

GOOOL NAPOLI! – Al 54′ il Napoli raddoppia con Osimhen, tap-in su assist di Di Lorenzo. Poi il nigeriano si fa male alla mano su un pestone involontario dell’avversario

OCCASIONE EINTRACHT – Al 58′ opportunità anche per i tedeschi, ma Meret esce ancora una volta bene e para

OCCASIONE NAPOLI! – Destro a giro di Kvaratskhelia al 61′, palla deviata dal portiere

RIGORE NAPOLI! – L’arbitro ha assegnato un calcio di rigore: fallo di Lenz su Zielinski

GOOOL NAPOLI! – Dal dischetto va proprio Zielinski che non sbaglia!

Doppio cambio nel Napoli: escono Kim e Politano ed entrano Juan Jesus e Lozano

Al 74′ escono anche Kvaratskhelia e Zielinski per far posto a Elmas e Ndombele

All’81’ standing ovation per Osimhen, sostituito da Simeone

Condividi questo articolo