dottore de nicola napoli© Cityspot

De Nicola: “Verona-Napoli? Ecco cosa avrei fatto se fossi stato ancora il medico sociale…”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Alfonso De Nicola: “Verona-Napoli a Ferragosto? Speriamo non faccia troppo caldo. Se fossi stato il medico sociale del Napoli avrei consultato subito il meteo per controllare la temperatura. E’ importante conoscerla per una questione fisica: puoi farti male quando fa troppo caldo, quando la sudorazione è eccessiva. Soprattutto quando passi dall’allenarti da un posto fresco a giocare in un posto molto caldo. Le squadre devono fare molta prevenzione, a maggior ragione in una stagione molto particolare come questa. Giocando ogni tre giorni fino a novembre c’è bisogno di tanta gente, sia dentro che fuori dal campo. Tanti giocatori devono essere a disposizione dello staff tecnico e nel migliore delle condizioni fisiche. Prima stagione senza Insigne, Koulibaly e Mertens? Fa parte del calcio – commenta l’ex medico sociale azzurro De Nicola – è normale che questa gente voglia guadagnare di più. E’ tutto normale. Poi non è detto che chi sia arrivato ora non possa essere alla loro altezza”.