240222-calcioeuroopeo-napolibarcellona-magliaflame-europaleague-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco. Copyright © 2021 Il Mio Napoli. All rights reserved

SSC Napoli, partner commerciale con Sorare per il fantacalcio e i gamer in America e Asia

Nuova partner commerciale per la SSC Napoli. Sorare, gioco di fantacalcio basato sulla proprietà di carte digitali identificate come token non fungibili, annuncia una partnership pluriennale con il Napoli uno dei migliori club a livello italiano ed europeo. Gli appassionati e i collezionisti di tutto il mondo potranno ora collezionare, scambiare e giocare con le carte digitali del Napoli, club che vanta stelle di livello mondiale e i cui giocatori saranno tutti disponibili sottoforma di carte digitali su Sorare a partire dalla stagione 2022-23.

La partnership consentirà al Napoli di accrescere il proprio raggio di azione, coinvolgendo nuovi audience e appassionati: gamer di mercati come America e Asia, nei quali Sorare sta crescendo rapidamente. Tale accordo comporterà anche una nuova fonte di ricavo, creata attraverso la concessione della licenza riguardante i token non fungibili.

Michael Melzer, Head of Business Development of Sorare, ha dichiarato: “Questa partnership è un’altra tappa del nostro viaggio che punta a farci diventare un gigante nel settore dell’intrattenimento sportivo. Il Napoli è un club di livello mondiale e nelle sue file hanno militato tra i giocatori più iconici e celebrati della storia del calcio. Il Napoli è sostenuto anche da una tifoseria tra le più calorose e appassionate del mondo del calcio”.

Tommaso Bianchini, Chief International Development Officer del Napoli ha dichiarato: “Siamo molto contenti che Sorare diventi uno dei nostri global sponsor: è un passo avanti nella crescita del club, sia a livello nazionale che a livello internazionale. Cerchiamo sempre nuove opportunità per sfruttare al meglio le nuove tecnologie, per migliorare l’esperienza dei tifosi e aiutare i nostri club a interagire meglio con il pubblico internazionale. Questa partnership ha un enorme potenziale e siamo impazienti di lanciare le prime carte in vista dell’inizio della stagione 2022/23”.

Sorare unisce carte collezionabili digitali al mondo dei fantasy sports, per avvicinare gli appassionati al gioco che amano. Sin dalla sua fondazione, nel 2018, l’azienda ha ricevuto un numero elevatissimo di richieste ed ha avuto una crescita rapidissima, superando i 2 milioni di utenti in tutto il mondo e stipulando partnership con 260 organizzazioni sportive. Quest’anno Sorare ha anche stretto il primo accordo di collaborazione al di fuori del calcio, con la Major League Baseball, ha presentato Serena Williams in qualità di consigliera e il fuoriclasse francese Kylian Mbappé come ambasciatore e social impact partner.

Come funziona il fantacalcio di Sorare, nuovo partner commerciale della SSC Napoli:

Gli utenti, chiamati allenatori, creano formazioni composte da 5 giocatori: un portiere, un difensore, un centrocampista, un attaccante e un altro giocatore di movimento.

Gli allenatori schierano queste formazioni in diversi tornei, ciascuno con i propri requisiti di entrata come l’età dei giocatori o la regione nel quale gioca il proprio club.

A seconda delle prestazioni nelle gare reali, le formazioni schierate vengono disposte in una classifica. Più alta sarà la posizione in classifica di un allenatore, migliori saranno i premi che riceverà.

I giocatori hanno diverse disponibilità. Per ciascun calciatore ci sono 1000 carte limited, 100 esemplari rari, 10 super rari e 1 esemplare unico. Gli allenatori competono tra di loro per collezionare le carte nel Marketplace di Sorare.