18012020-giuntoli-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli, tutti i nomi per la difesa: da Ostigard a Kim, passando per Diallo, Acerbi e Cissé

Il ds Giuntoli deve superare la concorrenza del Rennes per il coreano del Fenerbahçe

Napoli, che rivoluzione in difesa. Rrahmani è l’unico centrale che gli azzurri avevano in organico. Poi c’è stato il rinnovo di Juan Jesus, il rientro per fine prestito di Tuanzebe e la cessione, ormai imminente, di Koulibaly al Chelsea. Dunque, mancano due difensori per completare il reparto. Uno di questi sarà Leo Ostigard, acquisto definito con il Brighton ma non ancora ufficializzato. Per sostituire il K2 la priorità resta Kim Min-jae, il gigante del Fenerbahce che Spalletti ha definito: “Da Napoli e da Champions”. Coreano di 25 anni, buon piede, gran fisico e ottime relazioni, Kim è ormai considerato un ex in Turchia: ha smesso di allenarsi e tutti lo danno in uscita. Il problema è solo legato alla concorrenza del Rennes che ha già portato avanti da tempo la trattativa, sia con il Fenerbahçe sia col calciatore. Nel frattempo, però, spunta un’altra pista emersa ieri a sorpresa: Diallo del Psg, 26 anni, senegalese nato in Francia come Kalidou e suo compagno di Nazionale. Lo marca stretto anche il Milan, però: momento delicato. In lista, come alternative, resistono il trentaquatrenne Francesco Acerbi della Lazio e l’altro nazionale nazionale senegalese Pape Cissé, ventiseienne dell’Olympiacos. 

Fonte: Corriere dello Sport