stadio diego armando maradona evento statua maradona1 ferlaiono ceferin sindaco manfredi-infantino-fifa-ferlaino-sindacomanfredi-comunePhoto by Marco Bergamasco. Copyright © 2021 Il Mio Napoli. All rights reserved

Ferlaino: “il risparmio non è mai guadagno, cosi si farà fatica a rientrare in Champions League”

L’ex presidente del Napoli parla del mercato del club partenopeo

Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli, ha rilasciato un intervista alla Gazzetta dello Sport dove ha parlato del mercato del Napoli. Ferlaino ha dichiarato: “Un antico detto napoletano dice: ‘’O sparagno nun è maje guadagno’. Cioè il risparmio non è mai guadagno. Entrando in Champions al club arrivano almeno 50-60 milioni di euro, cercare solo di tagliare gli ingaggi e finire per perdere giocatori anche importanti, significa che nel prossimo campionato fai fatica a rientrare fra le prime quattro, visto che le romane, l’Atalanta e la Fiorentina sono ambiziose e stanno investendo. Così facendo si rischia in futuro di non rientrare in Champions. E questo sappiamo che per le casse di un club è deleterio“.

Ferlaino ha poi parlato di Mertens: “Per assurdo capisco di più la situazione di Insigne, maturata molto tempo prima. Ma perdere un giocatore di questa personalità, uno legato e innamorato della città non lo concepisco. Un belga-napoletano che vive a Palazzo Donn’Anna, dove vorrei abitare anche io, uno dei posti più belli che ci sia. Un ragazzo intelligente, un attaccante ancora integro. De Laurentiis è stato molto furbo con quella visita che gli ha fatto a casa. Ma con un rinnovo in ballo non si può andare solo per festeggiare la nascita di un bimbo, con tutto il rispetto“.