230121-spalletti2-giorno-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco. Copyright © 2021 Il Mio Napoli. All rights reserved

Bordin: “Spalletti quest’anno avrà qualche difficoltà in più”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Roberto Bordin, allenatore: “Spalletti potrà avere qualche difficoltà in più quest’anno. Per un allenatore le conferme della rosa sono importantissime e adesso ha già perso pedine di livello come Insigne e Mertens. Senza contare il possibile addio di Koulibaly. E’ chiaro, ci sono tanti volti nuovi che porteranno entusiasmo, ma confermare in toto la spina dorsale della scorsa stagione sarebbe l’ideale. Soprattutto per Spalletti. Il vantaggio del secondo anno sarà certo conoscere già bene le dinamiche ambientali e societarie. Milenkovic erede di Koulibaly? Un calciatore importante, ma Koulibaly è Koulibaly… Lui è il Napoli, la spina dorsale della squadra, uno che fa la differenza. Lo vogliono tutti perché da solo ti mette a posto la difesa. Sarebbe una perdita clamorosa, anche se con i ricavi di una sua cessione potresti ammortizzare la sua partenza. Però, se ambisci a fare bene dentro e fuori dalla Serie A devi riconfermare i tuoi punti fermi”. Bordin sull’interessamento per Dybala: “E’ un giocatore di qualità, riaccenderebbe la piazza in un nulla. Raccogliere il ruolo che fu di Maradona potrebbe esaltarlo”.