QUAGLIARELLA5-SAMPDORIA© Cityspot

Quagliarella alla Samp per un altro anno: giocherà fino a 40 anni

Fabio Quagliarella rinnova per un altro anno e con la Sampdoria arriverà alla soglia dei 40 anni. Solo Ibrahimovic e Pegolo hanno giocato in A, negli ultimi tempi, fino a quell’età. Una scelta ponderata, quella del club, che non è – né potrebbe essere, soprattutto in questo momento – un riconoscimento alla carriera di un grande del calcio italiano. Una concausa, questo sì, ma c’è molto di più. Fabio potrà così diventare il giocatore più longevo in Serie A nella storia blucerchiata, superando il record che dal 2007 appartiene all’ex portiere Gianluca Berti, che scese in campo nella Samp a 39 anni e 10 mesi. Questo rinnovo, indicativamente con un ingaggio dimezzato rispetto all’ultimo campionato (circa mezzo milione di euro) considera semmai l’elevato peso specifico di Quagliarella nel suo percorso genovese (sette anni e mezzo in totale sin qui ) durante l’ultima, complicata stagione, in cui è stato un alleato prezioso innanzitutto per Giampaolo, in campo e fuori.

Fonte: Gazzetta dello Sport