europaleague-coppauefa-trofeo

Europa League: l’Eintracht trionfa ai rigori contro i Rangers. L’ex Juve Ramsey l’unico a sbagliare

La Germania avrà 5 squadre alla prossima edizione della Champions: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Lipsia e, appunto, Eintracht

L’Europa League dalla Spagna passa in Germania. Dopo il Villarreal ad alzare al cielo il secondo trofeo continentale è l’Eintracht Francoforte, che torna a vincere un titolo europeo dopo 42 anni. Contro i Rangers Glasgow la sfida si è chiusa ai calci di rigore dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. Al gol di Aribo per gli scozzesi, al 57′, ha replicato Borre al 69′. Proprio quest’ultimo è andato a realizzare poi il quinto ed ultimo rigore decisivo per i tedeschi, che non ne hanno sbagliato uno. L’unico errore, quello decisivo, per i Rangers è stato dell’ex Juve Ramsey, parato da Trapp. Come detto, l’Eintracht non vinceva un trofeo internazionale dal 1980, finale tutta tedesca contro il Monchengladbach, mentre la Germania non trionfava in Europa League/Coppa Uefa dal 1997, anno in cui lo Schalke batté l’Inter.