130121-spalletti1-www.sscnapoli.itPhoto by Marco Bergamasco. Copyright © 2021 Il Mio Napoli. All rights reserved

Spalletti: “Non guardiamo troppo la classifica. Gente come Osi e Fabiàn fanno la differenza”

Luciano Spalletti commenta in conferenza stampa la vittoria di Bologna: “Per lunghi tratti abbiamo fatto quello che dobbiamo fare. Che bisogna fare del possesso palla, comandare la gara che è la nostra caratteristica. Non siamo una squadra da contrasti. Si fanno i complimenti ai calciatori. Loro hanno avuto delle occasioni ma pure noi potevamo chiudere la partita. Abbiamo la mentalità corretta. Poi da ultimo ci siamo chiusi troppo ci siamo abbassati ed è quello che non dobbiamo fare, non siamo una squadra da duelli fisici, noi dobbiamo prevenire e attaccare in avanti con uscite palla al piede”.

Sulla partita di Osimhen: “E’ scivolato troppe volte ma ha fatto bene ed è stato fondamentale averlo ritrovato, così come aver recuperato Fabian Ruiz che fa la differenza, sono calciatori forti che ci possono permettere di entrare nelle prime 4, giocatori di spessore che ci fanno reggere l’urto contro calciatori e partite che si possono perdere”.

Spalletti non intende guardare le altre: “Il Napoli non deve guardare troppo la classifica, abbiamo l’ambizione di arrivare tra le prime 4 posizioni e dobbiamo giocare bene tutte le partite, dobbiamo metterci della qualità. Noi soffriamo sulle palle inattive perchè siamo di livello inferiore ma abbiamo qualità su altri aspetti. Dobbiamo continuare a fare bene come oggi”.