041221-mariorui-hateboer-napoliatalanta-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco. Copyright © 2021 Il Mio Napoli. All rights reserved

Bologna-Napoli, le possibili scelte di formazione dei due allenatori

Bologna-Napoli: le ultime di formazione. Per Sinisa Mihajlovic dopo le negativizzazioni di Dominguez, Van Hooijdonk e Viola, torna disponibile anche Hickey. Ai box Kingsley e Schouten, che lavora però con carichi crescenti e per il quale non è escluso il ritorno tra i convocati per lunedì. In dubbio anche Orsolini, che ha una sublussazione alla spalla sinistra: sarà valutato nel fine settimana, con la speranza di recuperarlo. Disponibili Soumaoro e Sansone, che hanno terminato la quarantena di dieci giorni. Buone nuove anche per Luciano Spalletti: Mario Rui si è allenato in gruppo e dunque per lunedì potrebbe essere pronto a riprendersi il suo posto a sinistra. Anche Osimhen continua ad allenarsi a pieno ritmo e sarà convocato per Bologna. Si è negativizzato anche Zielinski, l’ultimo ad essere stato contagiato. Per Ospina si attende l’esito degli esami al polpaccio per valutare l’entità dell’infortunio.

Bologna-Napoli, le probabili formazioni:

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Bonifazi, Soumaoro, Theate; De Silvestri, Soriano, Svanberg, Dominguez, Hickey; Orsolini, Arnautovic

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Fabiàn Ruiz, Lobotka; Lozano, Mertens, Elmas; Petagna