Ad imageAd image

Pallone d’Oro per la 7° volta a Messi. Battuti (a sorpresa) Lewa e Jorginho

admin
admin
1 Min di lettura

Cinque erano gli italiani nella lista dei 30 candidati annunciati lo scorso 8 ottobre: Donnarumma, Chiellini, Bonucci, Barella e Jorginho. L’italo brasiliano può salire sul podio

Pallone d’Oro 2021? Tra i due “litiganti” il terzo gode. Tutti dicono che lo avrebbe meritato Robert Lewandowski. Tutti gli italiani speravano che lo vincesse Jorginho, Campione d’Europa sia col Chelsea che con l’Italia, ed invece lo vince ancora Leo Messi. E sono 7. Stavolta lo riceverà in quella che è diventata la sua nuova casa, Parigi. Leo Messi ha battuto di nuovo la concorrenza, che mai come quest’anno era spietata. Dunque, niente Lewandowski (che forse l’avrebbe meritato l’anno scorso, quando non è stato assegnato), niente Jorginho, era forte anche la candidatura di Benzema, strepitoso nell’ultimo anno con il Real Madrid e protagonista della Nations League vinta dalla Francia. Ma alla fine ha vinto Messi, ancora una volta. E oggi, al Théâtre du Châtelet di Parigi, metterà in fila il 7° Pallone d’Oro nell’edizione numero 65 del trofeo.

Condividi questo articolo