Ad imageAd image

Osimhen, si studia una maschera particolare per facilitare il rientro

admin
admin
1 Min di lettura

Per un rientro in anticipo di Victor Osimhen, gli esperti del Napoli stanno studiando e valutando a fondo l’eventuale uso della mascherina per proteggere il nigeriano quando potrà riprendere (la prima prognosi ufficiale è di 90 giorni, ma bisognerà attendere altri step per capire meglio i tempi). Secondo la Gazzetta dello Sport, il fatto che le fratture oltre all’osso malare, all’arco e pomello zigomatico e al pavimento dell’orbita, coinvolgano anche lo zigomo superiore potrà creare dei problemi. Infatti le abituali maschere “scaricano” di solito sul cosiddetto sopracciglio, ma in questo caso non si potrebbe e allora va studiato a fondo tecnicamente il problema e la soluzione è tutt’altro che scontata. Per Osimhen andrà fatta una maschera ad hoc.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Condividi questo articolo