osimhen-www.ilmionapoli.it-halloweenPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Osimhen, il chirurgo: “Non è stato un intervento normale. Impossibile che vada in Coppa d’Africa”

Il chirurgo Gianpaolo Tartaro, che nel pomeriggio di ieri ha operato Victor Osimhen, ha commentato l’infortunio e l’operazione. Ecco quanto riportato dal Corriere dello Sport: “L’ho detto anche a Victor, ragazzo speciale, che non è stato un intervento normale. Però è fatta e ora gli chiedo di andare a vincere lo scudetto”. Subito in contatto con lo staff tecnico azzurro, il professore ha dovuto inserire sei placche e diciotto viti: “Per rendere l’idea a i tifosi: è come se Osimhen fosse uscito da un terribile frontale. Anzi, come se lui stesso fosse stata la macchina, deformata nel suo aspetto”.

Poi sui tempi di recupero e sulla Coppa d’Africa: “Un allenamento vero e proprio, con contatto, non potrà farlo prima di otto-nove settimane. È impossibile pensare che vada alla Coppa d’Africa: il suo corpo e la sua faccia sono usciti stravolti dall’impatto”.

Fonte: Corriere dello Sport