Spalletti coccola Lozano: “E’ un ragazzo dolce ed è normale che abbia ambizioni di crescita”

Nel corso della conferenza stampa della vigilia di Inter-Napoli, Luciano Spalletti ha parlato di Hirving Lozano. L’allenatore toscano ha rivelato di aver parlato con lui al ritorno dalla Nazionale. Con lui è stato affrontato non solo il discorso della sostituzione di Politano, positivo al Covid, ma anche delle sue dichiarazioni rilasciate alla tv messicana. Spalletti ha gettato acqua sul fuoco: “Lozano sta bene, nonostante abbia ore ed ore di viaggio, ma è un ragazzo molto voglioso. Ci ho parlato stamane, è sorridente perché è un ragazzo dolcissimo ed è normale che abbia ambizioni di crescita, come le debbono avere tutti. Poi mi auguro che a fine stagione riceva l’interesse di club che lui ritiene più importanti del Napoli. Vorrà dire che si sarà reso protagonista del raggiungimento di alcuni suoi obiettivi. L’anno scorso, rimanendo fuori dalla Champions, non abbiamo ricevuto nessuna richiesta per nessun calciatore. Anche perché chi fa gol ha un vantaggio di più rispetto agli altri, fermo restando che dal mio punto di vista, nella distribuzione dei premi, a fine anno, in caso di vittorie e risultati, premierei non solo chi fa gol e assist ma anche gli altri che aiutano i compagni dell’attacco, o chi salva un gol magari”.