serie-a-Pallone-il-mio-napoli-ssc-napoliPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

La FIGC ha un piano per aiutare l’Italia a preparare il play-off: slitta un turno di A?

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina è pronto ad aiutare l’Italia a preparare al meglio il play-off mondiale. Da qui al 24/29 marzo mancano oltre quattro mesi e quando gli azzurri si ritroveranno a Coverciano, il 20 sera, avranno solo un paio di giorni per preparare le due partite che valgono tutto. Pensare però di ricavare spazio ulteriore per Mancini a ridosso dell’evento è di fatto impossibile, come ha spiegato apertamente il presidente: “Non possiamo anticipare o posticipare la giornata. Abbiamo chiesto alla Lega di fare una riflessione ma sono incartati come noi”. Secondo il Corriere dello Sport potrebbe esserci la possibilità di sfruttare la sosta prevista del 30 gennaio, dedicata alle qualificazioni mondiali in Sudamerica (recupero dei turni saltati per la pandemia), per organizzare uno stage ampio, magari con un’amichevole non ufficiale.

Un’altra ipotesi, più possibilista, è quella riportata dalla Gazzetta dello Sport che sottolinea come non ci siano partitissime nel turno di campionato del 20 marzo (ma il mercoledì prima ci sono gli ottavi di Champions). A parte lo stage, la proposta estrema sarebbe posticipare il turno del 20 marzo, così da concedere i giocatori a Mancini dal 18 marzo. La giornata è, in qualche modo, recuperabile, e la Lega è possibilista perché ha capito che il problema la riguarda, eccome.