Sanchez Inter@ FC Inter

Inter, altri guai in vista del Napoli: anche Sanchez va Ko e Lautaro ha preso una botta

Dal Sudamerica arrivano notizie preoccupanti per l’Inter. Alexis Sanchez, infatti, è stato costretto a uscire dopo appena 36 minuti in Cile-Ecuador a causa di un infortunio. Il ‘Niño Maravilla’ ha lasciato il campo toccandosi la coscia destra quando la sua squadra era già sotto di un gol e in inferiorità numerica (la gara si è poi conclusa 0-2) e, secondo i media cileni, avrebbe riportato un problema muscolare. Considerato l’imminente impegno contro il Napoli, lo staff medico dell’Inter si è subito messo in contatto con il Cile e Sanchez potrebbe essere sottoposto a degli esami strumentali già prima di salire sull’aereo per l’Italia. Secondo le prime indiscrezioni riportate da media locali, il problema non dovrebbe essere serio: l’attaccante potrebbe aver riportato una semplice contrattura.

Non solo Sanchez, anche Lautaro Martinez è stato costretto a uscire in anticipo dal campo nel corso dell’ultima partita. L’Argentina ha affrontato il Brasile, big match conclusosi sullo 0-0 e che ha visto il ‘Toro’ sostituito al termine del primo tempo. Secondo le notizie dal Sudamerica, Lautaro Martinez sarebbe rimasto negli spogliatoi nell’intervallo lamentando dei dolori dopo due brutti falli subiti intorno alla mezz’ora di gioco. Secondo il medico dell’Argentina non sarebbe nulla di preoccupante, si tratterebbe infatti solo di qualche contusione. Da considerare che anche Edin Dzeko non è tornato in perfette condizioni da questa sosta per le Nazionali, conclusa in anticipo a causa di un risentimento muscolare al flessore. L’attaccante, però, sta già lavorando da qualche giorno, insieme al difensore Bastoni, al recupero e c’è ottimismo in casa nerazzurra. Sicura, invece, l’assenza di De Vrij contro il Napoli.

Fonte: Sky Sport