qatar-2022-mondiali

Play-off, Italia testa di serie ma niente spareggio andata/ritorno: ecco la nuova formula

L’Italia sarà testa di serie al sorteggio di 26 novembre che stabilirà il programma dei play-off a marzo. Ma niente spareggio classico con gare di andata e ritorno tra due squadre. Cambia la formula, non il numero di partite. Se nel 2017 l’Italia affrontò in un doppio scontro andata/ritorno la Svezia nel playoff per accedere al Mondiale (non superandolo), questa volta le tre squadre che andranno in Qatar passando dagli “spareggi” se la vedranno con un “gironcino stile final four”. Accedono ai playoff 12 squadre in tutto, le 10 seconde nei 10 gironi di qualificazione più le 2 migliori dell’ultima Nations League non qualificate attraverso i gironi di qualificazione. Dodici squadre che verranno divise in 3 gironi da 4 squadre ciascuno.

La formula dei play-off: tre gironi da quattro, poi semifinali e finali

Attraverso un sorteggio, in ogni girone ci saranno 2 teste di serie e 2 non teste di serie. Le due teste di serie affronteranno le due non teste di serie in semifinali in gara unica che determineranno le due vincenti che si scontreranno nella finale, sempre in gara unica. Dai 3 gironi usciranno dunque le ultime 3 qualificate al Mondiale per l’Europa. Le semifinali dei tre gironi (due per girone, sei in tutto) si giocheranno il 24 e 25 marzoil 28 e il 29 invece si giocheranno le tre finali. Le semifinali si giocheranno in casa delle squadre teste di serie; le finali si giocheranno invece in campi determinati da sorteggio.

Il sorteggio dei play-off il 26 novembre

A determinare i gironi sarà un sorteggio, che si terrà il 26 novembre 2021, alle 17, a Zurigo. Si darà vita così a tre “gruppi” o “percorsi” (A, B, C) da 4 squadre ciascuno (due teste di serie e due non teste di serie in ogni gruppo). Le due teste di serie affronteranno le due non teste di serie in semifinale (gara unica), e le vincenti si scontreranno in finale (gara unica). Ricordiamo che, nonostante le gare di qualificazione europee non siano ancora terminate (il gong finale arriverà martedì sera), l’Italia è certa di essere testa di serie al sorteggio.

Fonte: Sky Sport