delaurentiis-adl© SSC Napoli

Napoli, bisogna ridurre il monte ingaggi: sacrifici in vista per ADL

La volontà del presidente è chiara: smaltire quanto possibile la rosa

Napoli, il bilancio non è in rosso ma ADL non si può permettere di spendere più del dovuto: bisogna stringere i denti e fare cassa. Proprio per questo l’obiettivo numero 1 è il taglio del monte ingaggi: come riportato da Il Mattino, la società punta a ridurre le spese e i sacrificabili saranno sacrificati. Tra questi ci saranno sicuramente Faouzi Ghoulam e Kevin Malcuit: entrambi in scadenza di contratto, a fine stagione si svincoleranno e De Laurentiis potrà risparmiare un totale di 10,5 milioni. L’algerino, infatti, costa alla società circa 8 milioni a stagione, mentre il francese 2,5.