maglia-napoli-amazon-ssc-napoli-il-mio-napoli

Napoli-EA7: ecco quanto vale l’accordo di sponsorizzazione

L’accordo tra Napoli e EA7 vale 9 milioni di euro. Lo svela uno studio di KPMG Football Benchmark, che ha analizzato le operazioni di sponsorizzazione siglate dai club dall’inizio della pandemia ad oggi, sia con riferimento agli accordi con gli sponsor tecnici che alle sponsorizzazioni presenti sulle maglie. Tra i più ricchi contratti siglati è proprio quello tra De Laurentiis ed Armani, quest’anno solo l’Everton, col marchio danese Hummel, ha ottenuto una sponsorizzazione più ricca: contratto triennale da 12,2 mln di euro all’anno. I dati diffusi da Football Benchmark provengono in larga parte dal database delle sponsorizzazioni sportive di GlobalData.

Football Benchmark si è concentrato sui top 5 campionati europei: “Dall’inizio della pandemia in Europa sono stati stipulati oltre 40 nuovi accordi” di sponsor sulle maglie e, “nel complesso, si possono osservare sia aumenti che diminuzioni del valore dell’operazione, influenzati da una serie di fattori diversi, tra cui le prestazioni in campo, i trasferimenti, l’andamento delle vendite commerciali dei club, la data di inizio delle trattative (pre o post pandemia) e il tipo di relazione con i brand interessati”.

Ecco la classifica delle prime dieci sponsorizzazioni sulle maglie

  1. Manchester United – Team Viewer (65,55 milioni di dollari)
  2. JUVENTUS – Jeep (54,9 milioni di dollari)
  3. Lipsia – RedBull (39,3 milioni di dollari)
  4. INTER – Socios.com (23,57 milioni di dollari)
  5. Atletico Madrid – Plus500 (20 milioni di dollari)
  6. ROMA – DigitalBits (14,15 milioni di dollari)
  7. MILAN – Emirates (13,98 milioni di dollari)
  8. LAZIO – Binance (11,5 milioni di dollari)
  9. Everton – Cazoo (11,4 milioni di dollari)
  10. Borussia Monchengladbach – FlatexDegiro (11,25 milioni di dollari)

Ecco la classifica degli sponsor tecnici:

  1. Everton – Hummel (12,24 milioni di dollari)
  2. NAPOLI – EA7 (9 milioni di dollari)
  3. Southampton – Hummer (8 milioni di dollari)
  4. West Ham – Umbro (8 milioni di dollari)
  5. Newcastle – Castore (6,9 milioni di dollari)
  6. Leeds – Adidas (6 milioni di dollari)
  7. Villarreal – Joma (5 milioni di dollari)
  8. Colonia – Hummel (4,3 milioni di dollari)
  9. Norwich – Joma (3,5 milioni di dollari)
  10. Watford – Kelme (3 milioni di dollari)

In questo settore – spiega Football Benchmark – “la durata media delle offerte è scesa da 3,6 a 3,2 anni (un cambiamento più piccolo e marginale rispetto alle principali sponsorizzazioni delle magliette), mentre il valore medio stimato delle offerte è aumentato di oltre il 10% tra i club dei cinque principali campionati che hanno stipulato nuovi o accordi rinnovati”.