dazn-annuncia-dispositivi-supportati-per-inizio-della-nuova-stagione-il-mio-napoli

DAZN, stop alla doppia utenza per un solo abbonamento

DAZN cambia. Da metà dicembre, si legge, gli utenti di Dazn non potranno più sfruttare la ‘concurrency’, ossia due utenze collegate ad un medesimo abbonamento e in grado di vedere contemporaneamente lo stesso contenuto da due device che si trovano a distanza l’uno dall’altro. Dazn si è trincerata dietro un “no comment”, si legge, nel frattempo sono in partenza le comunicazioni agli abbonati, che devono essere informati per avere la possibilità di esercitare il recesso entro 30 giorni: d’altronde, si tratta di una modifica alle condizioni di utilizzo, in quanto la doppia utenza era prevista al punto 8.3. Duplice il motivo che ha spinto l’emittente ott verso questa scelta: da un lato contrastare la pirateria, dall’altro la necessità di dare una sterzata alla campagna abbonamenti di Dazn che avrebbe riscontrato un 20% di media di utilizzi fraudolenti della ‘doppia utenza contemporanea.

Fonte: Il Sole 24 Ore