Mancini-Italia-europeo-2021

Mancini: “Italia-Svizzera? Tranquilli: faremo una grande partita”

Il Ct della Nazionale Italiana Roberto Mancini parla in conferenza stampa in vista della sfida di venerdì contro la Svizzera all’Olimpico, che vale il primato nel girone di qualificazione ai Mondiali 2022 e quindi la conquista diretta del pass per il Qatar. “La gara sarà importante, ma noi dobbiamo restare tranquilli. Sappiamo quello che valiamo e quello che siamo” ha detto il Ct. “Dobbiamo essere tranquilli nel preparare una partita importante. Solitamente, lo insegna la storia, le partite con la Svizzera sono sempre difficili ma se giocheremo come all’andata faremo un ottimo risultato. Ma io credo faremo ancora meglio, se vincessimo saremmo praticamente quasi qualificati al Mondiale. Possiamo giocare molto bene, e se lo faremo, faremo anche dei gol”.

Alla domanda se questa sia la settimana più difficile da quando è diventato ct, Mancini risponde così: “Prima della finale dell’Europeo era più complicata. Faremo la nostra partita, una grande partita. Sarà una sera in cui ci divertiremo. Dobbiamo affrontare la partita con tranquillità e massima concentrazione. Abbiamo scelto Roma per la certezza di avere un grande seguito di pubblico e perché pensiamo di trovare una bella serata. Il campo è in buono stato, lo stiamo seguendo tutti i giorni. Ha tenuto bene e credo possa solo migliorare nei prossimi 4-5 giorni”. 

Sugli attaccanti: “Siamo felici di ritrovare Belotti e Immobile, nella Nations League ci sono mancati. Sono in buone condizioni. Ciro è l’attaccante più prolifico del campionato italiano negli ultimi anni. Se giocherà lui farà benissimo, poi giocherà all’Olimpico”, ha aggiunto parlando di Immobile. Sul ‘Gallo’: “Normale che in campionato non si possa essere sempre al top, poi però in nazionale vengono e fanno sempre cose positive”.

Fonte: Sportmediaset