barak-simeone-caprari-verona© SSC Napoli

Tudor: “Un punto meritato che ci motiva e ci dà ancor più fiducia”

Le principali dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Igor Tudor, rilasciate a DAZN nel post partita di Napoli – Hellas Verona, 12a giornata della Serie A TIM 2021/22. Queste le sue parole: “Penso che anche questa sera la squadra abbia fatto una bella prestazione, in fase offensiva abbiamo creato diverse buone occasioni e siamo stati bravi a difenderci e a riuscire a conquistare un punto meritato su un campo difficile. Questo risultato ci motiva, ci rende orgogliosi e ci dà ulteriore fiducia in vista dei prossimi impegni. Quello di oggi era un test importante per noi contro una squadra molto forte ed organizzata come il Napoli: penso che abbiamo dimostrato di essere in fiducia e di saper sfruttare al massimo tutte le nostre qualità contro qualsiasi avversario. Ora abbiamo un paio di settimana per preparare bene la sfida contro l’Empoli”.

Com’è cambiato negli anni il modo di allenare di Tudor? “Penso che il calcio sia uno sport sempre in evoluzione e che ogni allenatore debba sempre studiare per potersi migliorare e migliorare di conseguenza le prestazioni delle proprie squadre. Il pubblico di oggi si aspetta sempre prestazioni di alta intensità e qualità. Per poter esprimere un calcio di questo tipo bisogna lavorare molto durante la settimana. Alleno ragazzi che danno sempre il massimo in ogni seduta di allenamento, sono soddisfatto del lavoro che svolgono quotidianamente e penso che i risultati dimostrino sul campo l’impegno e il sacrificio che mettono ogni giorno”.

Fonte: Hellasverona.it