grafiche il mio napoli-live

Napoli-Verona 1-1 a fine primo tempo: a Simeone (13′) risponde Di Lorenzo (18′)

Napoli-Verona 1-1: questo il risultato parziale al termine del primo tempo. In uno stadio Maradona in cui tornano a cantare gli ultras, almeno nel livello inferiore della Curva A, va in scena una partita dura, maschia, tra due squadre che sanno abbinare qualità e quantità. Al 13′ la sbloccano gli ospiti con una discesa di Faraoni sulla destra ed il tap-in del “solito” Simeone. Pochi istanti prima c’era già stata una “avvisaglia” con Ospina che aveva respinto una conclusione di Caprari. Immediata la risposta degli azzurri, con indosso una maglia celebrativa dedicata a Maradona, dopo 5′, con Di Lorenzo su assist di Fabiàn Ruiz. Finale di primo tempo rovente con una traversa di Osimhen e con gli azzurri che hanno reclamato un rigore per un fallo di mano su cross di Insigne. Al triplice fischio anche un animato litigio tra Spalletti e Tudor prima di rientrare negli spogliatoi.

Napoli-Verona 1-1 all’intervallo

Al 48′ un calcio di punizione di Insigne stava per finire in porta, ma Montipò ha respinto

Al 61′ Spalletti cambia: dentro Lozano ed Elmas al posto di Politano e Zielinski

OCCASIONE VERONA – Al 68′ Barak si inserisce ma Ospina si distende e para

Il Napoli non attacca e così all’85’ Spalletti butta nella mischia Mertens e Ounas al posto di Anguissa e Insigne.

ESPULSIONE VERONA – All’88’ doppia ammonizione per Bessa: espulso

PALO NAPOLI! – Al 90′ su punizione Mertens colpisce il palo

Al 90′ Spalletti cambia Osimhen con Petagna

ESPULSIONE VERONA – Scaramucce Mario Rui-Kalinic: il croato colpisce al volto il portoghese. Fallo a palla lontana: già ammonito, si becca il secondo e va sotto la doccia. Il Verona chiude in 9